Dal 1998, tanti tentativi di imitazione!                       

 





CAPOTOSTI

 

 

MARATONISSIMA
Notizie,statistiche, curiosità dal mondo della  Maratona 2017

Maratona di Ravenna
12 novembre

Senza precedenti i numeri della XIX Global Ports Maratona di Ravenna, in maggioranza sul podio i Kenyani insieme a Croazia Ungheria Polonia e Italia.

 

Sono 2730 i classificati alla Global Ports Maratona di Ravenna, 1190 hanno tagliato il traguardo dei 42,2 km mentre sono 1539 i classificati della Mezza Maratona. Exploit finale di partecipanti alla 10 km Almaverde Bio con 5283 iscritti, un numero senza precedenti.

 

Classifiche

Vincitrici Global Ports Maratona di Ravenna 42 km:

prima classificata Marja Vrajc con il pettorale 6 Croata (società Ak Maksimir) con il tempo di 2:48:29;

seconda classificata la polacca Agnieszka Kuzik pettorale 61 (società Runcard) tempo 2:59:08;

terza classificata l’italiana Francesca Patuelli pettorale 1274 (Gabbi Ponteggi) tempo 3:11:18.

 

Vincitori Global Ports Maratona di Ravenna 42 km:

Primo classificato Samuel Kimutai Kiptum (31/12/1990) Kenya 2:21:20;

Secondo classificato Samuel Njeru Karani (30/09/1986) Kenya 2:34:55;

Terzo classificato Elöd Zsigmond (Szekszardi SportKozpont NKFT) Ungheria 2:35:08.

 

Vincitrici Mezza maratona Femminile:

Prima classificata Lagat Ivyne Jeruto dal Kenya tempo di 1:17:40, prima anche al taglio del Global Ports Traguardo Intermedio al 3,9 km e vincitrice quindi della crociera messa in palio da Global Ports Holding.

Seconda classificata Tunde Szabo (PVSH), ungherese, tempo 1:20:24 ;

Terza classificata l’italiana Federica Poesini (Atl.Capanne Proloco Athl.Team).

 

Vincitori Mezza maratona maschile:

primo classificato Mang’ata Andrew kwemoi Kenya (ASD International Security) con il tempo di 1:05:08

secondo classificato Kurgat Gideon Kiplagat Kenya (G.S. Orecchiella Garfagnana) con il tempo si 1:05:09 che taglia anche il Global Ports Traguardo Intermedio al 3,9 km con il tempo 12’ e 24’’ vincendo così la crociera messa in palio dal title sponsor.

Terzo classificato l’italiano Francessco Nastasi (ASD Ortigia Marcia) con il tempo di 1:14:32  

 

Vincono il Trofeo AVIS, premio novità del 2017 messo in palio per il primo vincitore e la prima vincitrice della Half Marathon che sono anche donatori AVIS:  Francesco Nastasi con 1:14:32 e Chiara Rusticali con 1:57:27.

 

"Un’edizione memorabile - queste le parole del presidente di Ravenna Runners Club Stefano Righini -
lo dicono i numeri che sono entusiasmanti: 10.300 partecipanti tra ieri e oggi. Impressionanti i corridori che hanno preso parte alla 10.5 km Almaverde Bio Good Morning Ravenna quasi 5300 iscritti per lo più ravennati e ragazzi. Stessa emozione ieri abbiamo provato nel vedere 2000 bambini al via nella Family Run a cui si sono aggiunti altri 200 bimbi senza pettorali perché erano terminati. Grande partecipazione per le donne e dei cittadini, visto che lungo il percorso in centinaia erano in attesa per applaudire e incitare i runner. Sono questi i numeri più importanti e le cose più belle da ricordare di questa 19^ edizione”.

 


le classifiche complete  con i Laziali

 

torna all'indice di Maratonissima
 



Running In Rome

 

IL MARATONETA ©
notiziario in linea del Marathon Club Roma